**Elezioni: il ritorno di Cuffaro, 'rappresentiamo la voce cittadina con il massimo rigore morale'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 12 ott. (Adnkronos) – "La Democrazia Cristiana oggi è tornata nelle istituzioni siciliane e ritorna nei comuni di Favara, Caltagirone e Giarre con i propri rappresentanti. Rappresenteremo con i nostri consiglieri comunali la voce cittadina, garantendo sempre il massimo “rigore morale”". A dirlo è l'ex Presidente della Regione siciliana, Totò Cuffaro, dopo il successo elettorale ottenuto in alcuni comuni chiamati ieri al voto in Sicilia. "La Democrazia Cristiana Nuova è pronta a prendere a cuore le problematiche di tutti i cittadini, creando i presupposti per una rinascita – dice l'ex governatore -Ripartiamo dagli ideali e dai valori in quanto riteniamo il giusto modo di approcciarsi alla politica. Ringraziamo tutti i nostri candidati che si sono spesi senza sosta in tutte le fasi della campagna elettorale, sempre con il sorriso e sempre con la caparbietà e la tenacia che ci rende fieri di essere ciò che siamo". Cuffaro dopo la condanna per favoreggiamento a Cosa nostra non può ricoprire incarichi pubblici o politici ma ha partecipato a questa campagna elettorale. "Ringraziamo tutti i cittadini che hanno scelto il nostro simbolo, che hanno riconosciuto nella Democrazia Cristiana un punto di inizio per la ripartenza siciliana".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli