Elezioni in Umbria: cosa dicono gli ultimi sondaggi

Il 27 ottobre 2019 si vota in Umbria


Il 27 ottobre 2019 si svolgeranno le elezioni regionali in Umbria. Correranno in otto per la poltrona di presidente della Regione, ma il duello principale sarà tra la candidata del centrodestra, Donatella Tesei, e l'uomo del patto M5S-Pd, Vincenzo Bianconi. Si tratta del primo grande test elettorale dall'insediamento del nuovo governo guidato da Giuseppe Conte. Ecco cosa rilevano gli ultimi sondaggi in merito alle intenzioni di voto nella piccola ma strategica regione situata nel cuore dell’Italia.

Swg: Tesei (centrodestra) in vantaggio

Secondo il sondaggio Swg, pubblicato il 10 ottobre sul quotidiano Il Messaggero, la candidata di Matteo Salvini si troverebbe tra il 48% e il 52%. La coalizione di centrodestra guidata da Donatella Tesei è infatti nettamente in testa nella corsa alle elezioni regionali in Umbria: il totale dei voti è dato in una forchetta tra il 48,5% e il 54,5%, con la Lega che incassa tra il 36,5 e il 40,5%. Il patto civico tra Pd e Movimento 5 stelle, guidato da Vincenzo Bianconi, si ferma invece tra il 39 e il 45%.

SFOGLIA LA GALLERY: Il M5S festeggia 10 anni: i meme più divertenti

Ixè: “Testa a testa Tesei-Bianconi”

Diversi, invece, i dati forniti da Ixè, presentati in anteprima nel corso del programma Cartabianca su Rai 3 andato in onda l’8 ottobre. In Umbria, secondo l’istituto, si prefigura un testa a testa tra Bianconi e la Tesei: 29,7% per il candidato giallorosso, 29,4% per la rappresentante del centrodestra. Si sottolinea inoltre che, a poco più di due settimane dal voto, il tasso di indecisione si attesta "su un livello insolitamente elevato" pari al 34%.

LEGGI ANCHE: Sondaggi politici: la Lega stacca di 10 punti M5s, crolla il Pd

Chi sono i due candidati principali in Umbria

Saranno otto i candidati a correre alle regionali umbre. Ma la sfida più importante sarà tra Tesei e Bianconi.

Vincenzo Bianconi, 47 anni, è un imprenditore di Norcia, presidente di Federalberghi Umbria e di 'I love Norcia', associazione nata dopo il sisma che ha devastato la Valnerina nel 2016. A sostenere la sua candidatura vi è una coalizione ampia con cinque liste. Oltre a quelle di Pd e M5s, sotto il suo nome ci sarà una lista "Bianconi per l'Umbria-patto civico" senza figure partitiche, una lista "Europa Verde" e alcuni movimenti di sinistra riuniti sotto il nome "Sinistra civica verde". Italia Viva di Matteo Renzi non corre alle regionali ma l'ex premier ha più volte dichiarato di appoggiare Bianconi.

Donatella Tesei, 61 anni, avvocato, è stata per dieci anni sindaco di Montefalco. Nel 2018 è stata eletta al Senato in quota Lega e lo scorso giugno è stata eletta presidente della Commissione Difesa. La coalizione che la sostiene è formata da Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e due liste civiche (Umbria civica e Tesei presidente), mentre 'Cambiamo', il partito fondato da Giovanni Toti, non parteciperà pur sostenendo la candidata.

GUARDA ANCHE - Salvini: “Pd e M5S alle regionali? Li sfido!”