Elezioni, La Russa: "Contestatori? Istituzioni assenti, qualcuno spera in una nostra reazione che non ci sarà"

(Adnkronos) - "Giorgia ha fatto benissimo a chiamare in causa il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese" dopo le contestazioni, ieri, al comizio della leader Fdi a Caserta. Lo dice all'Adnkronos il vice presidente del Senato e cofondatore del partito Ignazio La Russa, che aggiunge: "Intendiamoci: a noi queste cose non fanno né caldo né freddo. Ne abbiamo viste e passate, in altri anni...".

"Ma quello che lascia allibiti e che trovo incredibile -prosegue- è che oggi, ora che sono davvero quattro gatti, si consenta loro di prendere queste iniziative. Sembra quasi un invito a farlo, se le istituzioni sono assenti".

Per l'ex ministro della Difesa, inoltre, "una situazione del genere fa pensare che vi sia la speranza da parte di qualcuno in una nostra reazione. Che non c'è stata e non ci sarà: non ci lasceremo coinvolgere. Con tutto che -conclude- potrebbero facilmente essere presi per la collottola...".