Elezioni Lazio, M5S: "Nessun accordo con Pd"

(Adnkronos) - "Si smentiscono le ricostruzioni apparse su alcuni organi di stampa relative ad un accordo tra Giuseppe Conte e i vertici del Partito democratico sul nome di Massimo Bray come candidato unitario per le regionali del Lazio". Si legge in una nota dello staff di Giuseppe Conte, leader M5S.

"Conte non ha mai accettato di discutere con nessun esponente del Pd di un eventuale nome di un candidato, ma anzi ha sempre chiarito come per il Movimento 5 Stelle la priorità fosse la linea programmatica da proporre ai cittadini del Lazio, lasciando ad un momento successivo la scelta del migliore interprete per il programma concordato".