Elezioni: Letta, 'doveroso stare insieme, ma c'è autonomia su programmi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 ago (Adnkronos) – La legge elettorale "ci obbliga a stare insieme" ma con "autonomia programmatica" e "questioni sulle quali possono esserci posizioni diverse". Lo dice Enrico Letta al 'Messaggero'.

"Non e' che su tutti i temi si deve essere d'accordo su tutto", dice tra l'altro il segretario del spiegando che "il patto tra noi e Calenda non e' il patto di tutti, quello e' il punto sul quale su alcuni temi abbiamo trovato con Calenda e +Europa" un accordo.

Per Letta è un "dovere fare di tutto, perchè io so cos'è la destra di Meloni e so cos'è la destra di Salvini. Se, periodo ipotetico dell'impossibilità, vincessero, il governo italiano sposterebbe il proprio asse in Europa per allinearsi con Polonia e Ungheria", aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli