Elezioni: Letta, 'io pentito di essere tornato in politica? Per me non c'è onore più grande'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Cernobbio (Como), 4 set. (Adnkronos) – "Sono molti anni che partecipo al Forum di Cernobbio; ho ripensato alle prime volte ed era addirittura il secolo scorso, il 1999. Nell'ultimo decennio sono venuto qui sette volte, senza ruoli di politica attiva perché facevo un'altra cosa, affascinante, con gli studenti a Parigi. In questi giorni ho ripensato a quella esperienza dalla quale ho imparato tantissimo. E tanti, in queste due giornate, mi hanno chiesto se non mi fossi mai pentito di essermi rimesso dentro alla politica. La mia risposta è no. Non mi sono pentito, non sottovaluto la difficoltà di quello che stiamo vivendo, ma vi assicuro che non c'è onore più grande che battersi per le proprie idee e cambiare il destino del proprio Paese". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta intervenendo al Forum Ambrosetti, in corso a Cernobbio.