Elezioni: Letta, 'no divisioni ma giuste intese, no a passare da Draghi a destre'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 ago. (Adnkronos) – "Abbiamo dimostrato tutti grande senso di responsabilità, in un momento come questo l'Italia conta molto di più rispetto a nostri destini e dei singoli partiti. Ci siamo assunti una responsabilità per l'Italia perchè non è immaginabile che dopo il governo Draghi il nostro Paese passi a un'esperienza del governo delle destre guidata da Meloni o da altri esponenti di queste destre". Così Enrico Letta in conferenza stampa con Carlo Calenda e Benedetto Della Vedova. "No divisioni ma giuste intese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli