Elezioni, Letta: von der Leyen chiarisca frase, caso si sgonfierà

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 set. (askanews) - "Sono sicuro che ci sarà un chiarimento da parte di Ursula von der Leyen perché è ovvio che queste frasi dette due giorni prima del voto finiscono per avere un effetto che non è assolutamente, sono sicuro, quello che lei voleva usare". Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, a 'Oggi è un altro giorno' su Raiuno.

"E' una frase che va chiarita - ha aggiunto - perché se specificamente applicata all'Italia è ovvio che è un elemento che in questa fase elettorale provoca parecchio casino. Ma la von der Leyen è la leader del partito europeo di Berlusconi e Tajani, non è una pericolosa comunista". Per Letta, è "una personalità europea che è dentro una dinamica politica della quale fa parte anche la parte italiana che sta protestando. Non montiamo un caso su una cosa che si sgonfierà, perché sono sicuro che chiarirà".

La presidente della Commissione europea ieri aveva affermato: "Vedremo il risultato del voto in Italia, ci sono state anche le elezioni in Svezia. Se le cose andranno in una direzione difficile, abbiamo degli strumenti, come nel caso di Polonia e Ungheria".