Elezioni: M5S, settembre unica finestra possibile

Elezioni: M5S, settembre unica finestra possibile

Roma, 15 set. (Adnkronos) – “Il Dl elezioni è stato approvato a Montecitorio e ora si attende il passaggio definitivo al Senato. Con l’approvazione di questo provvedimento si rinviano in autunno le elezioni regionali, comunali, suppletive per il Senato e il referendum per il taglio dei parlamentari. Inoltre con il cosiddetto election-day, queste elezioni vengono accorpate in un’unica tornata elettorale, suddivisa nei giorni di domenica e lunedì. Una proposta che portiamo avanti da tempo, soprattutto perché richiamare i cittadini alle urne a più riprese comporterebbe maggiori rischi per la salute". Lo affermano i componenti della commissione Affari costituzionali della Camera del Movimento 5 stelle.

"Questo provvedimento aggiungono- è il frutto di tutte le indicazioni del Comitato tecnico scientifico, che su richiesta del governo, ha suggerito che l’esercizio del diritto di voto si compia nel rispetto del principio di massima precauzione, ma tenendo anche in considerazione che il Covid- 19 potrebbe svilupparsi nuovamente con le basse temperature. Per questo, l’unica finestra possibile è quella di settembre. Inoltre, non bisogna pensare solo al giorno delle elezioni: il provvedimento infatti tiene conto di tutto quello che c’è prima, nel rispetto dei diritti degli elettori, perché ricordiamo che bisogna occuparsi della campagna elettorale, del programma, degli incontri e della corretta informazione dei cittadini, per assicurare a tutti l’esercizio delle libertà politiche e civili”.