Elezioni: Meloni, 'all'opposizione mai interviste per parlare male di governo italiano'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set. (Adnkronos) – "Io sono presidente dei Conservatori europei da due anni e più, prima dell'inizio di questa campagna elettorale non ho mai fatto un'intervista su un quotidiano straniero, perchè ero all'opposizione e avrei dovuto parlare male del governo italiano e non mi metto a parlare male dell'Italia fuori dai suoi confini nazionali". Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite a 'Mezz'ora in più' su Raitre.

"Nessun italiano smetterà di votare Fratelli d'Italia -ha aggiunto la leader di Fdi- perchè Di Maio dice o perchè Letta dice alla Cnn che noi siamo pericolosi, questo è un lavoro che si fa non contro di me, contro l'Italia, perchè gli italiani continueranno a votare per Fratelli d'Italia se lo vogliono fare, in compenso gli investitori saranno terrorizzati, i mercati ci accenderanno addosso un altro faro, gli interessi sul nostro debito pubblico potrebbero salire. Gente che è disposta a governare sulle macerie pur di governare. Io non sono fatta così".