Elezioni: Meloni, 'querelo Repubblica e ambasciatore Volker'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 set. (Adnkronos) – "C'è un titolo questa mattina che riguarda Fratelli d'Italia, titolo de La repubblica, che allude a cose che poi non ci sono nell'intervista. Siccome è tutto verificabile quali sono le nostre fonti di finanziamento, non mi sembra un buon modo di fare giornalismo né di fare l'ambasciatore, lanciare accuse dicendo poi che non ci sono le prove". Lo dice a Radio 24 il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, commentando l'intervista de La Repubblica all'ex ambasciatore Usa Volker.

"O ci forniscono le prove, o dovremo querelarli per diffamazione – afferma Meloni – quando si dichiara una cosa dicendo di non avere prove, ci si assume la responsabilità. Ci portino le prove. Ma siccome so che le prove non ci sono perché Fratelli d'Italia non prende soldi da stranieri, credo che la querela sia inevitabile".