Elezioni: Misiani (Pd), 'stagione jobs act superata, creare lavoro buono e stabile'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 set. (Adnkronos) – “La creazione di nuovo lavoro, la difesa del potere d’acquisto dei salari e degli stipendi e l’impegno per un’occupazione più stabile e meglio retribuita è al centro del programma del Pd”. Così il responsabile economico del Pd Antonio Misiani.

“Dal taglio del cuneo fiscale per garantire fino ad una mensilità in più ai redditi bassi e medi, al superamento dei tirocini gratuiti, dall’azzeramento dei contributi per le imprese che assumono giovani fino agli incentivi fiscali per l’occupazione femminile: sono tante le proposte del Pd che affrontano la questione del lavoro. Siamo in una fase radicalmente diversa rispetto alla stagione del jobs act. La pandemia prima e la crisi energetica e l’impennata dell’inflazione oggi distruggono posti di lavoro e allargano le disuguaglianze, la priorità deve essere invertire questa tendenza: creare buona occupazione, investire sulle competenze, rafforzare e rendere più efficace la rete di protezione sociale. I giovani e le donne – conclude Misiani – sono le prime vittime di questa situazione, innanzitutto a loro si rivolgono le nostre proposte”.