Elezioni: Nencini, 'si apre pagina nuova, asse Pd-grillini non basta'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 ott (Adnkronos) – "Spazzati via i grillini, sconfitto con gravi perdite Salvini, Meloni in affanno. Accanto al forte astensionismo, questi i dati più significativi del turno elettorale. Poi viene la vittoria del centrosinistra. Attenti, però, a cullarsi nella bambagia". Lo ha scritto in un post il senatore e del Psi Riccardo Nencini

"E’ senza possibilità di appello la disfatta grillina: a nord non esistono, a sud resistono appena. Temo invece che il fronte Lega-Fratelli d’Italia non sia affatto in via di dissoluzione”, prosegue Nencini.

"Ora si apre una pagina nuova. Tutto sta a vedere se la Meloni vorrà compiere il passo verso una destra europea prendendo distanze nette da neofascisti di ritorno e se Giorgetti e i governatori leghisti affronteranno il nodo Salvini. Il tempo è ora. Quanto alla sinistra, l’asse Pd-Grillini non basta, è evidente. E alle politiche non si presentano liste civiche. Un abbraccio forte davvero a tutti i socialisti che hanno combattuto a viso aperto. Non era facile. Non lo è da trent’anni”, conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli