Elezioni,Renzi: area Draghi c’è, serve tetto.Pd? Non torno a casa

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 giu. (askanews) - "La vera scommessa è capire se ci sono persone che si mettono insieme non per ambizioni personali ma per dare un tetto all'area Draghi, un'area che non stia nè con Salvini e Meloni nè con Conte, quest'area c'è, esiste, il punto è chi la rappresenta". Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi ad Agorà Estate su Rai3.

Chi potrà guidarla? "Bisogna individuare una personalità forte e poi costruire, comunque prima decidiamo che fare, i nomi sono la conseguenza" ha aggiunto Renzi. "Io non credo che Draghi sarà in pista alle elezioni ma ha dimostrato di essere una riserva della Repubblica, è presto per dire se ci sarà alla prossima legislatura, intanto finiamo bene questa", ha osservato.

Quanto alla possibilità di un suo 'ritorno' come indipendente nel Pd in vista delle elezioni del 2023 Renzi ha detto di "no" ma "penso che potrebbe accadere che l'area Draghi vada da sola alle elezioni contro sovranisti e populisti". Ci potrà essere, ha concluso, "un accordo riformista del Pd, dell'area Draghi e di altri ma non certo tornare a casa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli