**Elezioni: Renzi, 'Conte poteva scusarsi e invece rilancia, uomo senza valore'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set. (Adnkronos) – "Conte ha sbagliato avrebbe potuto cavarsela dicendo 'chiedo scusa, l’ho detta male , non volevo minacciarti' e invece rilancia perché gli serve aggredire l’avversario e spargere odio". Così Matteo Renzi a margine di un evento a Bari.

"Ho i profili social invasi da minacce di morte, un diluvio di minacce di morte, oggi vado in una Palermo militarizzata, è una cosa molto ingiusta e triste. Conte si dimostra un uomo senza valore che usa un linguaggio mafioso e non parla delle cose su cui invece dovrebbe essere giudicato come lo stop alla missione Italia Sicura. Il 30 luglio 2018 mi sono alzato in aula per chiedere il ripristino dell’unità di missione azzerata da Conte. I politici dovrebbero essere giudicati dai risultati che portano non dall’odio che spargono".