**Elezioni: Renzi, 'da Conte deriva trumpiana, istiga alla violenza'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 set. (Adnkronos) – "Venga senza scorta è una frase di un bullo di periferia e non di ex-premier. Io sono pronto domani a un confronto tv con lui". Così Matteo Renzi a In Onda su La7. "Non è mai successo nella storia che Berlusconi dicesse a Prodi 'vieni in piazza senza scorta che vediamo'. E' un linguaggio alla Trump".

"Conte istiga alla violenza perchè io ho i social intasati di gente che mi minaccia, che scrive 'ci vediamo domani a Palermo' dove sarò e quindi per questo ho telefonato a Lamorgese'.