Elezioni: Renzi, 'non prendo lezioni su povertà ma rdc non funziona'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set. (Adnkronos) – "Mi dicono che odio i poveri. Quando Letta mi ha passato la campanella nel bilancio dello Stato c’erano 20 milioni contro la povertà, io li ho portati a 2 miliardi e 700 milioni. Non prendo lezioni da nessuno sulla povertà. Il reddito di cittadinanza non sta funzionando". Così Matteo Renzi a Bari nel corso di un evento elettorale.

"Spendiamo miliardi di euro per i bonus ma abbiamo uno stipendio medio che non è sufficiente con l’ inflazione. Alziamo salari e creiamo lavoro. Io a un giovane del sud dico: non farti portare via il futuro, il tuo destino è studio e lavoro non è andare da un politico che in nome del consenso ti dá un contribuito. Questo è un sistema clientelare! I giovani del mezzogiorno hanno diritto a non emigrare".