Elezioni: Renzi, 'Pd insegue grillini su terreno populista, è il generico di M5S ormai'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set. (Adnkronos) – "Negli ultimi giorni sono partite le minacce verso di noi. E le polemiche assurde come quelle sugli aerei che utilizziamo. I Cinque Stelle fecero tutta la polemica nel 2018 sugli aerei di stato giurando solennemente che loro sarebbero stati diversi: Conte e Di Maio hanno usato aerei di stato volando il quadruplo di quello che ho volato io". Così Matteo Renzi nella enews.

"Oggi ci riprovano con gli aerei privati, dicendo che sono la causa della crisi climatica. Chiunque sa quanta demagogia folle e populista ci sia dietro questa campagna. Se vogliamo affrontare la crisi energetica diciamo sì alle rinnovabili senza bloccarle con le sovrintendenze; diciamo sì al gas in Adriatico, al petrolio lucano, al rigassificatore a Piombino, alla Tap in Puglia, al nucleare di nuova generazione. Ma pretendere di bloccare i voli privati o addirittura chiudere gli aeroporti come propongono sinistra e Cinque Stelle qui a Firenze è assurdo. Significa condannare questo Paese a una decrescita infelice".

"Mi spiace che il Pd stia inseguendo i grillini su questo terreno populista, come vediamo anche nel collegio senatoriale di Firenze. Ormai il Pd sta diventando il generico dei Cinque Stelle. E sinceramente mi dispiace un po’ per loro".