Elezioni: Renzi, 'tanti ritengono Letta invotabile dopo svolta sovietica su tasse e proprietà'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 set (Adnkronos) – "Il P si sta arrabbiando perché teme di perdere qualche voto: tanta gente, infatti, ritiene invotabile Enrico Letta, specie dopo la recente svolta sovietica sulle tasse e la proprietà privata". Lo scrive Matteo Renzi nella sua ultima enews.

"Ma c’è un punto che vale doppio in Toscana: noi abbiamo le idee chiare, sul rigassificatore, sul termovalorizzatore, sul Mes sanitario, sulle infrastrutture, sull’aeroporto -prosegue il leader Iv-. Il Pd purtroppo tentenna. E dire che attaccare la Meloni su questo punto sarebbe facile: a Piombino è un sindaco di Fratelli d’Italia – d’intesa con il Ps del territorio – a bloccare il rigassificatore. Ma preferiscono attaccare noi".