Elezioni: Ricci, 'Pd ha carte in regola per vincere'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 set. (Adnkronos) – “Pd è in campo per vincere e ci sono tutte le condizioni per farlo perché abbiamo idee e programmi utili per l’Italia”. Lo ha detto il presidente di Ali – Autonomie Locali Italiane – e coordinatore dei sindaci del Pd Matteo Ricci, durante l’iniziativa a sostegno del Candidato alla Camera Giordano Masini.

“D’altronde siamo dalla parte giusta della storia, a sostegno di un’Europa federale, unita, con una politica estera, di difesa, migratoria ed energetica comune. Vogliamo un Paese con un governo moderno, democratico e progressista, che mette al centro prima di tutto il tema del lavoro e dell’ambiente. Serve un’Italia veloce, in grado di mettere a terra il PNRR senza discuterlo, perché farlo significherebbe perderlo. E questo è da irresponsabili, proprio come lo è stato aver fatto cadere il governo Draghi. Chi parla delle bollette oggi in campagna elettorale dovrebbe scusarsi con gli italiani, se non avessero fatto quella scelta scellerata oggi l’Italia sarebbero molto più forte e in grado di dare una risposta alle famiglie e alle imprese. Consumi interni e investimenti pubblici sono due strumenti per sostenere la crescita e far si che l’Italia esca da questa situazione di difficoltà”.

Avanti con il voto utile per Ricci: “Giochiamo per arrivare primi e abbiamo tutte le carte in regola per vincere, grazie anche a persone come Emma Bonino – intervenuta durante l’incontro pesarese – che con grande lungimiranza ha sempre dato un contributo fondamentale allo sviluppo del Paese. Pancia a terra e lavoriamo per i candidati del territorio, Giordano Masini e Marco Bentivogli”.