Elezioni Roma, Michetti: voti di Calenda? Io mi rivolgo a tutti

·1 minuto per la lettura
featured 1522511
featured 1522511

Roma, 5 ott. (askanews) – Rivolgersi a tutti i cittadini in vista del ballottaggio per l’elezione del prossimo sindaco di Roma: è questo il proposito di Enrico Michetti, candidato del centrodestra arrivato in testa al primo turno con circa il 30% dei voti espressi. Michetti ha risposto così a chi gli ha chiesto come pensi di intercettare il voto di chi al primo turno ha scelto Carlo Calenda, candidato di centro votato da una fetta rilevante di elettori in diversi quartieri della capitale.

“Io credo che mi debba rivolgere a tutti i cittadini di Roma indistintamente, perché nessuno è proprietario del consenso degli altri. Quindi credo che bisogna appassionare le persone in ragione del programma e della sua realizzazione. Cercheremo di parlare con il maggior numero di persone possibili, speriamo di avere la possibilità in televisione in radio attraverso i media, di poter parlare dei programmi per Roma dei progetti per Roma e non di altro, e cercheremo di raggiungere il maggior numero di persone possibili. Io ai giochi di palazzo non ho mai creduto, francamente”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli