Elezioni: Rosato, 'Letta fa tenerezza, chieda a Leu e minoranza Pd su no a proporzionale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 set. (Adnkronos) – "Anche oggi Enrico Letta invece che di bollette o di sanità si occupa di legge elettorale. Provate ad immaginarvi un giocatore di calcio in campo con le pinne invece che con le scarpette. E che si lamenta perché gli altri corrono. Si chiama Enrico Letta, se la prende con la legge elettorale. Lui, incapace di fare una coalizione di fronte ad un sistema maggioritario che esiste dal 1994. Eppure sono stati i suoi alleati, oggi compagni di partito di Leu e l’allora minoranza interna, oggi alla guida del Pd, che bocciarono il sistema proporzionale con sbarramento al 5%, sempre con l’idea che l’importante era fare un dispetto a Renzi, come sulle riforme costituzionali. Fa tenerezza, quasi quasi gli regaliamo anche il tubo e la maschera". Lo afferma Ettore Rosato, presidente di Italia viva.