Elezioni: Russo (Azione), 'mancano medici e Lega vuole togliere soldi a sanità'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ago. (Adnkronos) – “Chi glielo dice ai cittadini del Sud che la Lega invece di far costruire ospedali vuol far costruire palestre e che per investire nello sport vuole togliere fondi alla Sanità? Chi glielo dice che al posto di sanare il deficit di strumenti diagnostici per effettuare una mammografia, una tac o una risonanza magnetica che impedisce di fare una corretta prevenzione nelle regioni meridionali si vogliono erodere i fondi destinati al diritto alla salute di ogni persona?". E' quanto afferma il deputato di Azione Paolo Russo.

“Lo sport va valorizzato, è vero. E tante sono le motivazioni che rendono necessario un intervento per risollevarne le sorti visto che attiene al benessere psico – fisico degli individui oltre che alla legittima aspirazione a rendere più forte lo sport italiano, ma pensare di farlo giocando sulla salute dei cittadini è una boutade”, aggiunge.

“Se davvero abbiamo a cuore le sorti dello sport italiano e soprattutto se consideriamo utile ed indispensabile la sensibilizzazione verso stili di vita corretti che implichino l’incremento dell’attività fisica puntiamo a forme di defiscalizzazione per gli sponsor e soprattutto a far realizzare nuovi impianti attraverso forme di partenariato pubblico – privato. La salute non si tocca”, conclude Russo.