Elezioni: Salvini, 'non credo che ad elettori arrivino telefonate da Mosca e San Pietroburgo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Picerno (Pz), 26 ago. (Adnkronos) – "La prima dichiarazione di Letta stamattina: 'la Russia influirà sul voto italiano e i russi convinceranno gli italiani a votare Lega'. Non se qua abbiate dei russi a Picerno, non so se vi telefonino di notte da Mosca, da San Pietroburgo, 'vota Salvini, vota Salvini, vota Salvini'. Secondo me voi voterete in base alla vostra sensibilità e alla vostra convenienza, perchè il voto è anche una scelta di vita: tu puoi scegliere se pagare la tassa patrimoniale se ti sei comprato due casette con i tuoi risparmi o la flat tax al 15 per cento". Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante un comizio a Picerno, in provincia di Potenza.