Elezioni: Salvini, 'per Di Maio e Calenda io agente russo? pronto a querelarli'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ago. (Adnkronos) – "A sinistra quando non sanno cosa dire tirano fuori la Russia. Io li querelo. Saviano, Calenda, Di Maio: dell'agente russo lo dai a qualcun'altro perché con le famiglie italiane non si scherza". Così Matteo Salvini in una conferenza stampa a Coregliano Rossano.