Elezioni: Serracchiani (Pd), 'non mettiamo veti, ragioniamo su regole Rosatellum e programmi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 lug (Adnkronos) – Per quel che riguarda le alleanze "siamo su un ragionamento fatto dalla legge elettorale, che ci impone alleanze elettorali, e dall'altro dobbiamo trovare punti in comune programmatici. Calenda e Renzi? Il tema delle alleanze è delicato, ma non partiamo dai nomi o non le faremo mai". Lo ha detto Debora Serracchiani a 'Sabato io estate' su Radiouno.

"Noi non stiamo mettendo veti, stiamo facendo una cosa seria. Calenda ha spiegato bene che c'è un programma di Azione e +Europa che la sua lista sta portando avanti -ha spiegato la capogruppo del Pd alla Camera-. Se ci saranno le condizioni per mettersi insieme questo sarà necessario perchè c'è una polarizzazione, da una parte c'è il Pd e dall'altra FdI, e questa impone per il bene del Paese che ci siano delle forze che si contrappongono".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli