Elezioni: Sisto, 'Perantoni rafforza orgoglio per battaglie Fi su giustizia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 set. (Adnkronos) – “È paradossale come un esponente esagitato dei 5 Stelle come Mario Perantoni osi ancora toccare il tema della giustizia. Appena ne hanno avuto la possibilità, anche attraverso la commissione guidata da Perantoni, i grillini hanno cercato di distruggere la Costituzione e i suoi principi. Una furia giustizialista che, per fortuna, ha trovato parziale rimedio nelle riforme del Governo Draghi”. Lo afferma il deputato di Forza Italia e sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto.

“Per i 5 Stelle -aggiunge- giustizia significa persecuzione dei cittadini, presunzione di colpevolezza, distruzione mediatica delle vite di chi è sottoposto a indagine, arma al servizio dei propri scopi politici. Forza Italia, da sempre e a testa alta, insieme al presidente Berlusconi ha difeso garanzie e cittadini, giusto processo e sua ragionevole durata, cercando nella giustizia la protezione degli innocenti più che la condanna di un colpevole, qualsiasi sia. Ringrazio Mario Perantoni per aver ricordato tutto questo e rafforzato il senso di orgoglio per le nostre battaglie”.