Elezioni: Stefani (Lega), 'con Salvini ripristineremo decreti sicurezza'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 lug. (Adnkronos) – "I decreti sicurezza servono come il pane. I dati sugli sbarchi di clandestini in Italia sono chiari e inequivocabili: dal 1° gennaio 2022, siamo già ad oltre 40milia sbarchi, il 38% in più rispetto all'anno scorso. Nel 2019, invece, con Salvini ministro dell'Interno, sbarchi azzerati. Differenza tanto evidente quanto imbarazzante. Se poi a tutto questo aggiungiamo anche che il 33% dei reati in Italia è commesso da stranieri e che il 45% dei crimini commessi dai minori è imputabile a ragazzi di cittadinanza straniera, vuol dire una cosa sola: la gestione del fenomeno migratorio e le politiche di integrazione sono state un totale fallimento. Anche per questo Matteo Salvini sarà a Lampedusa il 4 e 5 agosto. La Lega vuole rimettere in ordine la gestione dei flussi e gli italiani". Così il deputato e commissario Lega del Veneto, Alberto Stefani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli