Elezioni: Turco (M5S), 'tassa extraprofitti volutamente scritta male?'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 set. (Adnkronos) – La tassa sugli extraprofitti per 'alleviare' la corsa delle bollette "è forse volutamente scritta male, per non colpire" le aziende "che speculano" sui rincari. Ad avanzare il dubbio, nel corso della presentazione del programma M5S all'Auditorium della Conciliazione con il leader Giuseppe Conte, è il vicepresidente del Movimento, Mario Turco, che è tornato a rilanciare la proposta pentastellata di ampliare la tassa, colpendo più settori.