Elezioni, tutti i partiti che correranno per la formazione del nuovo governo

Elezioni 25 settembre
Elezioni 25 settembre

In vista delle elezioni ormai prossime previste il prossimo 25 settembre, le varie forze politiche in campo hanno dato il via alla campagna elettorale. I partiti che compongono l’attuale parlamento sono molti e non sempre è facile riconoscerli. Quali sono, chi sono i leader alla guida e i simboli.

alcuni esempi di simboli
alcuni esempi di simboli

Elezioni 25 settembre, Partito Democratico, Articolo Uno e Sinistra Italiana: simboli e leader

Iniziamo dal Partito Democratico, uno delle prime forze poltiche in campo in questa legislatura (qui il simbolo). Derivato da partiti quali I Democratici di Sinistra e La Margherita, l’attuale segretario nazionale è Enrico Letta, quest’ultimo già presidente del consiglio tra il 2013 e il 2014. Il simbolo è ben riconoscibile: le iniziali P e D sono del colore della bandiera italiana e in mezzo c’è il ramo d’ulivo.

Sinistra Italiana nasce nel 2017 dal partito Sinistra Ecologia e Libertà. Il suo segretario è Nicola Fratoianni. Fa parte del gruppo parlamentare Liberi e Uguali insieme ad Articolo 1. Quest’ultimo è guidato dal ministro della Salute Roberto Speranza.

Azione, +Europa, Italia Viva e Insieme per il Futuro

Iniziamo proprio da Insieme per il futuro, il partito nato dalla costola del Movimento 5 Stelle a seguito di contrasti con il capo politico ed ex premier Giuseppe Conte. Ci sono poi +Europa e Azione. Guidato da Emma Bonino, +Europa è federato dal 2022 con il partito di Carlo Calenda. Infine, c’è Italia Viva di Matteo Renzi. Quest’ultimo si è presentato con un nuovo simbolo: una R rovesciata sullo sfondo bianco e blu.

Movimento 5 Stelle, Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia

Questi ultimi nomi non hanno bisogno di presentazioni in quanto notoriamente tra le forze centrali dell’ultima legislatura. Il primo è guidato dall’ex premier Giuseppe Conte e ha ormai davanti a sé una storia ultradecennale. La seconda è la Lega di Matteo Salvini. Infine Forza Italia di Silvio Berlusconi e Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. L’ultimo partito citato è stato fondato da Guido Crosetto e Ignazio La Russa e raccoglie l’eredità storica del Movimento Sociale Italiano del quale utilizza la fiamma tricolore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli