Elezioni Usa, Berlusconi: "Trump ha pagato la sua arroganza"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Non ho sentito Donald Trump. Credo che abbia pagato per il suo atteggiamento di attacco, molto spesso troppo arrogante". Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ospite di "Che tempo che fa" su Raitre, commentando la sconfitta del presidente uscente alle elezioni Usa.

"Ho già mandato gli auguri di buon governo a Biden. L'America esce divisa da queste elezioni. Oggi Biden lo ha detto nel suo primo discorso e credo che abbia chiara la necessità di essere il presidente di tutti gli americani e questo credo possa essere un bene anche per tutti noi", ha aggiunto.