Elezioni Usa, con Biden alla Casa Bianca tornano i cani

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Con la vittoria di Joe Biden alle elezioni 2020, alla Casa Bianca torneranno anche i cani: al 1600 di Pennsylvania Avenue NW a Washington, D.C., il democratico e la moglie Jill porteranno una coppia di pastori tedeschi. Champ ha dodici anni, ed è stato soprannominato Biden Senior, mentre Major è stato adottato 2 anni fa. "Siamo così felici di dare il benvenuto a Major nella famiglia Biden, e siamo grati alla Delaware Humane Association per il loro lavoro svolto nel trovare una casa a Major e innumerevoli altri animali", disse Biden alla Cnn nel 2018. Il presidente eletto ha avuto nel corso degli anni tre pastori tedeschi, oltre ad un alano che aveva chiamato Governatore.

Non è la prima volta che alla Casa Bianca scorrazzerà una coppia di cani. Barack Obama aveva Bo e Sunny, cani d’acqua portoghesi. Il presidente Franklin Delano Roosevelt aveva il suo amato terrier Fala. Millie, poi ci fu lo springer spaniel inglese del presidente George H.W. Bush, che è addirittura apparso in tv in un episodio dei ‘Simpsons’.