Elezioni Usa, 'Dipartimento Stato nega a Biden accesso a messaggi leader'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il Dipartimento di Stato americano sta impedendo al presidente eletto Joe Biden di accedere ai messaggi che gli hanno inviato i leader stranieri. Lo hanno riferito funzionari citati dalla 'Cnn'.

Tradizionalmente, il Dipartimento di Stato agevola le comunicazioni dall'estero con il presidente eletto, motivo per cui molti leader gli hanno inviato messaggi durante il fine settimana. Ma con Biden impossibilitato dall'Amministrazione Trump ad accedere alle risorse del Dipartimento di Stato, poiché il tycoon si rifiuta di concedere la vittoria, decine di messaggi in arrivo non sono stati ancora ricevuti.

Il team di Biden è comunque in contatto con diversi governi stranieri senza il coinvolgimento del Dipartimento di Stato ed il presidente eletto ha già avuto conversazioni con Merkel, Johnson, Macron e Trudeau, ma senza il supporto logistico e di traduzione fornito dal centro operativo.