Elezioni Usa, Harris contro Trump per l'audio: "Abuso di potere"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La vice presidente eletta degli Stati Uniti, Kamala Harris, ha accusato Donald Trump di "sfacciato abuso di potere" per la telefonata, riportata dal 'Washington Post', nella quale il presidente avrebbe chiesto al segretario di Stato della Georgia, Brad Raffensperger, un riconteggio a proprio favore dei voti delle elezioni presidenziali. Tutto ciò in modo da assegnare i voti dello Stato a lui anziché a Joe Biden. Le azioni di Trump mostrano la sua "disperazione", ha affermato Harris durante un comizio elettorale a Savannah, in Georgia.

Proprio lo Stato del sud è al centro della scena politica americana. Domani, infatti, si terrà il ballottaggio per eleggere due senatori, in un voto cruciale per la conquista della maggioranza del Senato degli Stati Uniti. Sia Trump che Biden oggi saranno impegnati in comizi elettorali in Georgia.