Elezioni USA, Melania sta già facendo il trasloco? Quel video diventa virale

·2 minuto per la lettura

Il mondo segue con il fiato sospeso l'esito delle elezioni americane, che decideranno chi sarà l'uomo più potente del mondo per i prossimi quattro anni: sarà ancora il controverso Donald Trump, il tycoon prestato alla politica, o il più affidabile ma meno carismatico Joe Biden? Al momento non è ancora dato saperlo e forse ci vorrà il resto della settimana per stabilirlo.

Elezioni USA Melania trasloca? Il video diventa virale sul web

Sui social le elezioni americane vengono seguite con attenzione e non solo dagli addetti ai lavori: gli spettatori seguono tutto come un grande reality show e non mancano sfottò e meme sui due contendenti. Nel mirino anche Melania Trump, la first lady ancora in carica, da sempre sorvegliata speciale dei mass media tradizionali e non: è stata definita una prigioniera, si sono analizzate minuziosamente le sue foto e le sue espressioni, addirittura c'è chi sostiene che abbia una sosia utilizzata in molte occasioni ufficiali. Adesso gli si attribuiscono anche doti divinatorie: su Twitter c'è chi ha condiviso un video che mostra un camion dei traslochi fermo davanti alla Casa Bianca e si dice certo che Melania stia già facendo il trasloco! https://twitter.com/prietodaniel_/status/1324111823688400896 Al momento nessuno sa chi siederà ancora nella Stanza Ovale, tantomeno Melania, ma molti già immaginano (o auspicano?) il suo addio. https://twitter.com/marcole___/status/1324140963913228296 https://twitter.com/matteovagabond/status/1324127446216704000 Intanto, Trump è arrabbiatissimo con Fox e Murdoch: il network americano si è "permesso" di dare la notizia della vittoria di Joe Biden in Arizona, prima che fosse definitivamente terminato lo spoglio dei voti. Nonostante la telefonata di fuoco di Trump ai piani alti, uno dei conduttori di Fox News si è limitato a dire in diretta: "Mi dispiace ma il presidente non riuscirà a ribaltare il risultato in Arizona" Al momento in cui scriviamo, Biden è in vantaggio dopo un testa a testa all'ultimo voto: mancano veramente una manciata di voti (dal Nevada) per decretare il prossimo Presidente degli Stati Uniti.