Elezioni Usa, Michael Moore tra risultati e festa: "E' Natale"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"E' Natale, è come Natale. Siamo stati svegli tutta la notte aspettando Babbo Natale". Joe Biden si avvia a vincere le elezioni 2020 e a diventare il nuovo presidente degli Stati Uniti. E Michael Moore, mentre i risultati si modificano live, è pronto a festeggiare. "Nessuno di noi sta dormendo molto in questi giorni, sono le 4 del mattino", dice il regista, da sempre anti-Trump, in una diretta Facebook. "Biden è molto vicino alla vittoria, se conquista la Pennsylvania è fatta. Trump deve conquistare tutti i 4 stati rimanenti per vincere. Biden ha la strada più semplice per arrivare alla vittoria", aggiunge delineando tutti i possibili scenari, compreso quello di un improbabile pareggio. Mentre Moore, parla, arriva la notizia relativa al vantaggio acquisito da Biden in Georgia. "Oh oh, sembra proprio che Natale arriverà in anticipo...", dice esultando. "Trump dice che andrà in tribunale... Cercherà di fermare il voto... Ho la sensazione che stavolta non se la caverà... Non lo so, non lo so...".