Elezioni Usa Midterm 2022, Trump già denuncia frodi: "Ci risiamo"

(Adnkronos) - Non si sono ancora chiuse le urne, ma Donald Trump già denuncia frodi elettorali in Arizona, commentando la vicenda del malfunzionamento delle macchine elettorali nella contea di Maricopa, "una contea a maggioranza repubblicana", afferma l'ex presidente.

"Può questo essere vero quando una vasta maggioranza dei repubblicani ha aspettato di votare oggi?", chiede Trump nel post pubblicato sul 'suo' social Truth, riferendosi al fatto che gli elettori repubblicani hanno seguito il suo appello a votare nell'Election Day, evitando voto in anticipo e per posta. "Ecco ci risiamo - ha concluso con un riferimento ai presunti brogli delle scorse elezioni - ma questa volta il popolo non lo permetterà".

Parlando con i giornalisti fuori dal seggio di Palm Beach, dove ha votato insieme a sua moglie Melania l'ex presidente ha detto comunque "che passeremo una notte fantastica ed è emozionante". Trump, precisa la Cnn, ha confermato di aver votato per il governatore della Florida, Ron DeSantis. "Sì" ha ribadito a chi gli chiedeva se fosse andato proprio a lui il suo voto. Nei giorni scorsi l'ex presidente ha attaccato e preso in giro il governatore repubblicano, considerato come uno dei suoi più probabili avversari alle primarie repubblicane per la Casa Bianca. Ora aspetterà i risultati nella sua residenza a Mar-a-Lago.

L'endorsement, a un comizio ieri sera a Miami, riferisce la Bbc, è arrivato dopo che Trump si era preso gioco domenica di DeSantis, chiamandolo Ron De Sanctimonious, ovvero l'ipocrita. Trump potrebbe annunciare la sua candidatura il 15 novembre. Dopo aver dato dell'ipocrita al governatore della Florida, Trump aveva dichiarato che la sua popolarità è al 71% mentre DeSantis si ferma al 10. L'attacco contro DeSantis alla vigilia delle elezioni era stato criticato da diversi membri del partito repubblicano.

L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che intende fare un "annuncio molto importante" il 15 novembre nella sua residenza in Florida a Mar-a-Lago. "Farò un grande annuncio martedì 15 novembre a Mar-a-Lago a Palm Beach, in Florida", ha detto Trump durante una manifestazione nello stato dell'Ohio per le elezioni di medio termine. L'annuncio potrebbe riguardare una sua candidatura alle elezioni del 2024.