Elezioni Usa midterm, DeSantis rieletto e Trump lo minaccia: "Non candidarti"

(Adnkronos) - Subito dopo aver votato per confermare Ron DeSantis governatore della Florida, che ha centrato agevolmente la rielezione, Donald Trump ha lanciato un avvertimento chiaro al suo possibile sfidante nelle primarie repubblicane per la Casa Bianca: è meglio che non si candidi. "Potrei dirvi delle cose su di lui che non sono piacevole, lo conosco meglio di chiunque altro, forse meglio della moglie", ha aggiunto con una non tanto velata minaccia l'ex presidente, intervistato da Fox News Digital.

DeSantis è stato rieletto governatore della Florida con un ampio margine. "Non abbiamo solo vinto un'elezione, abbiamo ridisegnato la mappa politica. Grazie per averci onorato con una vittoria epocale", ha detto DeSantis nel discorso con cui ha celebrato il trionfo.

DeSantis viene considerato come uno dei probabili candidati repubblicani alla Casa Bianca e Donald Trump: l'ex presidente ha annunciato che la prossima settimana - il 15 novembre - farà un "annuncio molto importante": con ogni probabilità comunicherà l'intenzione di correre per la presidenza nel 2024.