Elezioni Usa, Philadelphia: rischio attentato a Convention Center

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La polizia sta indagando su un presunto piano per attaccare il Pennsylvania Convention Center di Philadelphia, dove si sta effettuando il conteggio dei voti. Lo riportano i media americani, precisando che un uomo armato è stato arrestato vicino all'edificio. Non è chiaro se l'arresto sia collegato al presunto piano.

L'allerta, secondo il 'New York Post', è scattata dopo che la polizia è stata informata dell'arrivo di un gruppo di persone dalla Virginia a bordo di un Hummer. L'arresto è avvenuto all'interno di un ristorante vietnamita e gli agenti hanno sequestrato un'arma.