Elezioni Usa, Trump lavora "su ipotesi secondo mandato"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La Casa Bianca sta procedendo "sull'ipotesi di un secondo mandato Trump" e sul fatto che il presidente abbia "vinto le elezioni", nonostante i risultati abbiano premiato Joe Biden. Lo ha detto il principale consigliere economico del presidente Usa, Peter Navarro, intervenendo a Fox Business. Secondo Navarro, accusato dalla Cnn di "mentire", in base alle varie accuse di frodi lanciate dal presidente Usa e dal suo entourage e alle indagini in corso, "chiaramente il presidente ha vinto le elezioni" e "qualsiasi congettura su ciò che farà Joe Biden a questo punto è discutibile".

Trump continua a non ammettere la sconfitta, ma ha anche smesso di parlare in pubblico. L'account Twitter @FactabaseFeed, che monitora ogni parola del presidente americano, ha notato che sono ormai sei giorni che non fa dichiarazioni verbali, un record assoluto per Trump che normalmente si fa sentire con frequenza in conferenze stampa, comizi, oltre che telefonate e interviste con media amici.

In questi giorni, Trump ha continuato ad usare Twitter, uno dei suoi mezzi preferiti, servendosene anche per destituire il ministro della Difesa Mark Esper. Ma anche i suoi tweet sono diminuiti. Secondo @FactbaseFeed il loro numero giornaliero è diminuito del 43% rispetto alla media del resto del 2020. E va anche rilevato che il 32% dei tweet post elezioni sono stati oscurati o segnalati da Twitter a causa di affermazioni controverse e non provate su frodi elettorali.