Elicottero disperso, chi è il pilota Corrado Levorin con la passione per il volo

elicottero disperso Appennino
elicottero disperso Appennino

Elicottero disperso sull’Appennino: il mezzo scomparso tra Modena e Lucca era guidato da Corrado Levorin, un pilota padovano di 33 anni.

Elicottero disperso sull’Appennino, il mezzo era pilotato dal pilota Corrado Levorin

Sono ancora in corso le ricerche dell’elicottero disperso tra Modena e Lucca. Mentre i vigili del fuoco e il soccorso alpino sono al lavoro, è stata svelata l’identità del pilota italiano che si trovava alla guida del mezzo. Si tratta di Corrado Levorin, un giovane uomo di 33 anni originario di Padova ed esperto pilota della Avio Srl, una società con sede a Thiene e base presso l’aeroporto Arturo Ferrarin che si è specializzata nel trasporto passeggeri.

Del pilota, si è persa ogni traccia dal momento in cui il mezzo che stava conducendo a Resana, in provincia di Treviso, non ha più trasmesso segnali, dopo essere stato travolto dal maltempo che nella giornata di giovedì 9 maggio si è abbattuto sugli Appennini.

In seguito alla diffusione della notizia dell’elicottero disperso, i familiari e gli amici di Corrado Levorin stanno vivendo ore di profonda agitazione nella speranza di poter presto riabbracciare il 33enne.

Chi è Corrado Levorin, il pilota alla guida del velivolo

Corrado Levorin ha preso la licenza di pilota commerciale presso la scuola nazionale di elicotteri “Guido Baracca” a Lugo di Romagna. Successivamente, ha trovato lavoro presso la Avio Helicopters di Thiene, particolarmente nota nel vicentino per il colore bordeaux dei suoi velivoli e per l’affidabilità rispetto al noleggio di elicotteri per voli turistici e commerciali. In questo contesto, a dispetto della giovane età, il 33enne era istruttore di volo e uno dei più esperti pilotiimpiegati presso l’azienda.

La passione per il volo è una costante del pilota di origini padovane. Sul suo account Instagram, infatti, ha postato la seguente bio: “Pilota di elicottero”.

Come emerge dalla piattaforma social, poi, Levorin – che parla non solo italiano ma anche inglese e portoghese – oltre al volo ha anche altre passioni come la moto Ktm o il basket.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli