Eliottero precipita in Valle d'Aosta: una vittima

·1 minuto per la lettura
precipita elicottero
precipita elicottero

Tragedia a Cervinia, dove nella notte è precipitato un elicottero privato a 3.000 metri di quota. Lo schianto al suolo ha causato la morte di una persona e il ferimento di un’altra, trasportata in gravi condizioni nell’ospedale più vicino.

Elicottero precipitato a Cervinia

L’allarme dell’incidente aereo era stato dato nella serata di domenica 25 ottobre 2020, ma il ritrovamento è avvenuto poco prima della mezzanotte. Tutto è accaduto sopra Cervinia, nella zona di Cime Bianche. Un’area impervia che ha reso difficili le operazioni di ricerca e soccorso condotte dal Soccorso alpino valdostano e dalla Guardia di Finanza.

Non appena hanno trovato il velivolo oggetto dello schianto hanno subito estratto i corpi dei passeggeri, che secondo quanto appreso erano due. Per uno di loro purtroppo non c’è stato niente da fare: le ferite riportate nello scontro col terreno si sono rivelate fatali tanto da rendere vano qualsiasi tentativo di rianimazione. L’altro si è invece salvato e si trova ora in carico al servizio sanitario svizzero. Ricoverato all’ospedale di Berna, è in condizioni gravi per una forte ipotermia. Non è noto quale dei due fosse il il pilota.

Mentre erano in corso i soccorsi le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Rimane infatti da valutare e accertare i tempi e le modalità dello schianto nonché da identificare le due persone che si trovavano a bordo.