Elisabetta, accoltellati due poliziotti a Londra

(Adnkronos) - Due agenti di polizia sono stati accoltellati attorno alle 6 di questa mattina nel centro di Londra, vicino a Leicester Square, mentre nella capitale sono in vigore ingenti misure di sicurezza per i funerali della regina Elisabetta. Secondo quanto riporta Sky news, i due agenti sono stati ricoverati in ospedale e l'aggressore è stato arrestato con l'accusa di aver provocato lesioni personali gravi. Al momento non si conoscono le condizione di salute dei due feriti, ma su quanto accaduto è stata aperta un'indagine.

Gli agenti feriti "non sono in pericolo di vita", ha dichiarato il sindaco della capitale britannica Sadiq Khan spiegando che ''viene esclusa la pista terroristica'' in merito all'aggressione.

Condannando l'aggressione, il primo cittadino ha parlato di atto "assolutamente spaventoso", aggiungendo che gli ufficiali "facevano il loro dovere e aiutavano la popolazione in un momento così importante per il nostro Paese". Khan ha quindi detto che "i miei pensieri e le mie preghiere sono con loro, i loro cari e i colleghi di polizia dopo questo vergognoso attacco''. In un videomessaggio ha infine affermato che "gli attacchi contro la polizia non saranno tollerati e tutti i colpevoli saranno catturati e perseguiti".