Elisabetta Cirillo è morta: il racconto della lotta contro il cancro

elisabetta cirillo morta

Elisabetta Cirillo è morta a Brescia all’età di 33 anni: la donna combatteva da tempo contro il cancro. La sua storia, raccontata in versi e in prosa anche sui social, è divenuta un punto di riferimento per tutti i malati che stanno lottando contro la malattia. Nel 2018 su Facebook, Elisabetta scriveva: “La vita è tutto: è ridere la sera al bar con gli amici ed è fare yoga nel proprio letto di ospedale dopo una mastectomia, per cercare di trovare un senso a qualcosa che un senso chiaramente non lo ha. Il dolore arriva ad onde, come la felicità, bisogna lasciarsi travolgere per poi poterlo lasciare andare via”. Un inno alla vita che sta facendo il giro del web.

LEGGI ANCHE: Nadia Toffa: il dolore dei vip sui social

Uno dei post di Elisabetta sulla sua pagina Facebook

Elisabetta Cirillo è morta

La scrittrice bresciana Elisabetta Cirillo è morta dopo una lotta contro il cancro raccontata sui social attraverso immagini e poesie. La sua storia, seguita da molte persone, raccontava il coraggio, il sorriso e la speranza di una donna che è andata via troppo presto. Elisabetta aveva 33 anni: fin da ragazza ha sempre amato viaggiare per il mondo. Dalla Nuova Zelanda al Sudafrica, da Mosca e a New York, dove ha scoperto la grande passione per lo yoga.

LEGGI ANCHE: Forza Emma, solidarietà e affetto da vip e fan

VIDEO - Emma Marrone, il tumore alle ovaie è tornato? Tra le cause anche lo stress: lo dice la scienza

La malattia

La malattia ha cambiato completamente il suo modo di vivere, ma nonostante questo Elisabetta ha sempre mostrato il sorriso di chi lotta ogni giorno per la vita. La sua storia è narrata nella poesia Fino a qui e nel recente romanzo Come capita la vita. “In tutto ciò che scrivo lascio sempre trasparire un po’ di me e la vita: sofferta, desiderata, allegra, dolorosa, combattuta, vita fortemente voluta”.

Elisabetta si era sposata da poco, nel giugno scorso, e sui social aveva raccontato alcune “pillole” del suo matrimonio. La notizia della sua morte, avvenuta il 9 ottobre, ha generato dolore nei suoi cari. Sulla sua pagina Facebook in particolare, sono apparsi messaggi di cordoglio: “Ora sarai libera di scrivere le tue poesie e praticare yoga senza alcun dolore, senza paura, leonessa tra i leoni. Buon viaggio tata”.

VIDEO - Cancro, 2.000 nuovi casi in meno in un anno e 1 mln di italiani guariti