Elisabetta, da Biden a Mattarella: i leader che saranno ai funerali

(Adnkronos) - Dal presidente americano Joe Biden con la moglie Jill al presidente italiano Sergio Mattarella, dal presidente della Germania Frank-Walter Steinmeir al presidente del Consiglio europeo Charles Michel. E poi ci sono i regnanti e gli ex, oltre ai premier e ai capi di istituzioni. Lunga la lista dei leader che lunedì prossimo, il 19, saranno a Londra per partecipare ai funerali della regina Elisabetta. Ci sono anche leader che sono stati invitati, come il Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, ma che non hanno ancora accettato l'invito.

Al momento, ad aver confermato la loro presenza alla cerimonia funebre, sono almeno quattordici presidenti e cinque primi ministri. Poi ci sono i re e gli ex regnanti.

Tra i presidenti, oltre a Biden, Mattarella e Steinmeir hanno confermato la loro presenza Alexander Van Der Bellen, presidente austriaco, Gitanas Nauseda, presidente della Lituana, Ranil Wickremesinghe, presidente dello Sri Lanka, Yoon Suk-yeol presidente della Corea del Sud. C'è poi il presidente del Brasile Jair Bolsonaro, quello polacco Andrzej Duda, il lettone Egils Levits, Paula Mae Weekes presidente di Trinidad e Tobago, il presidente della Finlandia Sauli Niinisto, il presidente ungherese Katalin Novak e il presidente irlandese Michael Higgins.

Come premier saranno ai funerali di Elisabetta il primo ministro canadese Justin Trudeau, l'irlandese Micheal Martin, quello palestinese Mohammad Shtayyeh, la premier della Nuova Zelanda Jacinda Ardern, l'austriano Antony Albanese.

Come regnanti, alla cerimonia funebre parteciperanno il re di Spagna Felipe VI e la moglie Letizia, ma anche l'ex sovrano Juan Carlos I con la moglie Sofia. Ci saranno poi i re del Belgio, re Filippo e la regina Matilde, il re olandese Guglielmo Alessandro e la regina Maxima.