Elisabetta II: reazioni dei leader internazionali

Una cascata di reazioni da parte dei leader di tutto il mondo dopo l'annuncio della morte della regina Elisabetta II. Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, è stato uno dei primi a esprimere il suo dolore.

Attraverso un tweet il Presidente del Consiglio europeo esprime il suo cordoglio: "I nostri pensieri sono con la famiglia reale e tutti coloro che piangono la regina Elisabetta II nel Regno Unito e nel mondo. Elisabetta II non ha mai mancato di mostrarci l'importanza di valori duraturi in un mondo moderno con il suo servizio e il suo impegno".

Josep Borrell, Alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza scrive: "Il regno della regina Elisabetta Il ha supervisionato gli eventi chiave del 20° e 21° secolo. L'UE rende omaggio al suo contributo unico alla costruzione della pace e della riconciliazione. Mentre la sua perdita si farà sentire in tutto il mondo, i nostri pensieri immediati vanno alla sua famiglia e al popolo del Regno Unito".

ll capo della diplomazia europea ha anche sottolineato l'importanza della figura della regina d'Inghilterra nel corso del XX e XXI secolo: "L'Unione europea - ha affermato - rende omaggio al suo contributo alla pace e alla riconciliazione"

Il presidente francese, Emmanuel Macron ha twittato: "Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha incarnato la continuità e l'unità della nazione britannica per oltre 70 anni. La ricordo come un'amica della Francia, una regina di buon cuore che ha lasciato in lei un'impronta indelebile paese e il suo secolo».

Da Washington Karine Jean-Pierre, portavoce della Casa Bianca : "Il nostro cuore ei nostri pensieri vanno alla famiglia della regina, al popolo del Regno Unito".

Una delle reazioni più sentite è arrivata dal Primo Ministro canadese, il suo paese, come il Regno Unito, piange la sua Regina. Justin Trudeau, primo Ministro canadese dichiara alla stampa: "In un mondo complicato, la sua grazia e determinazione ci hanno portato conforto e forza. Il Canada è in lutto. La nostra regina era una delle persone più care al mondo e ci mancherà tanto..."