Elkann conferma: mai una Ferrari a guida autonoma

·1 minuto per la lettura

Il CEO di Tesla Elon Musk ed il presidente di Stellantis e Ferrari John Elkann concordano sul fatto che la Casa di Maranello debba evitare le tecnologie di guida autonoma. La coppia di manager ha scambiato opinioni per oltre 45 minuti lo scorso venerdì durante l'Italian Tech Week, evento al quale Elkann ha partecipato di persona, mentre Musk si è unito in videoconferenza dal Texas.

Elkann ha discusso della gestione di giornali e società industriali che esistono da più di un secolo, mentre Musk ha parlato della sua startup Neuralink, delle missioni spaziali di SpaceX e della sua creatura Tesla. Tuttavia, i due hanno espresso molte opinioni comuni: tra queste la convinzione che una Ferrari a guida autonoma sarebbe impensabile. «Sarebbe triste, perché lo spirito della Ferrari è proprio quello di una vettura che si può guidare. In un mondo in cui l'automatizzazione andrà a colonizzare gran parte della nostra vita e della mobilità, credo che il valore della guida umana aumenterà. Quando avevamo cavalli e carrozze esistevano gli stalloni e le corse ippiche. Sono scomparsi cavalli e carrozze, ma le corse ippiche continuano a esistere e sono molto apprezzate. La Ferrari è già ben posizionata e dovrebbe continuare a essere quello che è» ha concluso Elkann.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli