Elodie debutta al cinema come attrice

·1 minuto per la lettura
VENICE, ITALY  (Photo by Stefania D'Alessandro/WireImage,) (Photo: Stefania D'Alessandro via Getty Images)
VENICE, ITALY (Photo by Stefania D'Alessandro/WireImage,) (Photo: Stefania D'Alessandro via Getty Images)

Elodie esordirà al cinema come protagonista della nuova pellicola di Pippo Mezzapesa ‘Ti mangio il cuore’. Il film è tratto dall’omonimo romanzo-inchiesta, firmato da Carlo Bonini e Giuliano Foschini. È la prima volta nella storia del cinema che si racconta la criminalità organizzata foggiana. La quarta mafia, meno conosciuta e raccontata delle altre. Essa, solo tra il 2017 e il 2018, ha fatto registrare la media di un omicidio a settimana, una rapina al giorno, un’estorsione ogni quarantott’ore. Una mattanza che ha fatto decine di morti e ha il suo inesauribile motore nella cruenta faida decennale tra due famiglie: i Romito e i Li Bergolis.

Elodie ha così commentato: “Quest’esperienza significa abbattere un altro muro e darmi la possibilità di scoprire un mondo per me ancora inesplorato, crescere, conoscermi meglio e continuare a imparare. Sono emozionata e onorata di prendere parte al nuovo progetto di Pippo Mezzapesa”. Il regista ha invece dichiarato: “Elodie è forza, istinto, bellezza. Quello che cercavo per un personaggio all’incrocio bruciante dei sentimenti. Sono felice che cominci con me questo nuovo percorso”

Le riprese del film, scritto dal regista con Antonella Gaeta e Davide Serino e prodotto da Indigo Film con Rai Cinema, inizieranno in autunno.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli