Elodie ricorda il suo passato: “Ho fatto la cubista”

elodie patrizi

In una recente intervista, la bella e brava Elodie Patrizi, figlia di Amici di Maria De Filippi, ha ripercorso i suoi esordi. Sempre più vicina ai trent’anni, l’artista italo-francese ha svelato di essere pronta alla vita da adulta, fatta di stabilità e di un posto sicuro dove abitare. Ma non è sempre andato tutto liscio per lei, come confessato dalla diretta interessata. “Poco dopo i 20 anni, dopo una crisi personale, ho iniziato a chiedermi cosa volessi davvero. Così mi licenziai da tutti i lavori che facevo”.

Elodie Patrizi: passato e presente

Prima di diventare quella che tutti conosciamo e ammiriamo, Elodie ha dunque lavorato come cameriera e barista. “Avevo iniziato come barista guadagnando 150 euro a settimana. Poi un’amica mi disse che in discoteca ne davano 150 a serata”. Da qui la scelta della Patrizi, che iniziò così a fare la cubista. “Non è stato facile, ero bacchettona e con la puzza sotto il naso”, ha raccontato sempre lei, rivelando però che quell’esperienza forte l’ha comunque aiutata a diventare la donna che è oggi. “Ho imparato a crearmi un alter ego e a convivere con le frustrazioni e il giudizio”. Il fato ha poi voluto che nella sua vita accadesse altro, ossia la sua fortunata partecipazione al talent di Canale 5 che l’ha lanciata nel mondo della musica a livello nazionale.

Oggi Elodie si può dunque dire assolutamente felice, anche dal punto di vista sentimentale. Da poco infatti la cantante ha trovato l’amore a fianco del rapper Marracash, che ha conosciuto la scorsa estate nelle registrazioni del doppio disco di platino Margarita. “Sul set ho capito che mi piaceva perché ero imbarazzata. L’ho invitato io a cena per conoscerlo meglio”. E da cosa nasce cosa…