Elodie sulla sorella Fey: “Ho capito fosse omosessuale prima di lei”

elodie di patrizi

Reduce dalla sua recente partecipazione al Festival di Sanremo 2020, la splendida Elodie Di Patrizi ha deciso di raccontarsi in una lunga intervista. La giovane artista ha così parlato del suo successo ma anche dell’amore per il rapper Marracash, nonché degli affetti della sua vita privata. In questo contesto, l’ex protagonista di Amici ha anche citato sua sorella minore Fey, che ha definito come “quasi una figlia”.

Elodie: le parole sulla sorella minore

In merito all’infanzia vissuta dalle due sorelle, Elodie ha dunque raccontato come Fey fosse sin da piccola l’opposto di lei. “Studiava, non beveva, non fumava e faceva sport. Mi sono sempre occupata di lei, oggi è quasi una figlia”.

La cantate ha poi aggiunto un elemento importante in merito alla vita privata di Fey. “Che fosse omosessuale l’ho capito prima di lei. È stato un percorso lungo, ma nella vita ci siamo sempre sostenute a vicenda. […] Quando me l’ha confidato piangeva”. “Tutti in famiglia l’avevamo capito”, ha precisato ancora Elodie. “Nostro padre in questo è stato aperto: ci ha sempre parlato con naturalezza di sesso senza fare riferimenti di genere”.

elodie con la sorella fey

Oggi Fey Di Patrizi è felicemente fidanzata con Marta Gaeta, una bella pasticciera romana. Elodie, dal canto suo, si dice immensamente orgogliosa della sorella. Nel mentre anche per lei le cose vanno alla grande dal punto di vista sentimentale. Con Marracash, infatti, la storia prosegue alla grande, avendo trovato in lui non solo un compagno ma anche un amico sincero. Quello con il rapper è il rapporto più importate della sua vita, sentendosi più leggera oggi a 30 anni rispetto a quando era una ragazzina.